SESSO: Ne facciamo sempre meno! Colpa di internet, pandemia e calo del desiderio.

Leggi l’articolo

Gli italiani hanno perso il desiderio sessuale e quello di fare figli?
Gli extracomunitari compenseranno.

Una recente indagine della FISS (Federazione italiana sessuologia scientifica) basata sulle risposte di 3500 ragazzi/e tra gli 11 e i 24 anni, ha mostrato come i “giovani adulti” preferiscano il sexting al sesso.
Due ragazzi su tre affermano di aver ricevuto o inviato immagini sessualmente esplicite, pur conoscendone i rischi in caso di divulgazione non consenziente. Si evince anche che gli adolescenti fanno sempre meno sesso, preferendo talvolta pratiche “self made” come il porno online quindi la masturbazione.

Da un ulteriore sondaggio del 2021, emerge anche un netto calo del desiderio dovuto ai mesi di pandemia chiusi in casa. Un italiano su tre, su un campione di 4000, afferma infatti che la pandemia ha ridimensionato in maniera importante le aspettative sul futuro e i contatti sociali; i single non cercano più partner per la vita o con la quale fare progetti, ma piuttosto esperienze occasionali senza legami.
I fidanzati invece, hanno riscontrato un netto calo degli amplessi settimanali, passando dalla media di 4 a settimana del 2019 a 1 a settimana del 2021. Inutile dire che anche il dato della natalità è in drastico calo, ma questo non riguarda le famiglie di
extracomunitari che tuttavia, continuano a riprodursi fino al 35% in più degli italiani.
Di questo passo, tra 30 anni, l’Italia sarà composta per il 30% di cittadini nati da genitori stranieri.


VITAMAZE MACA in capsule, vigore uomo
link affiliato amazon